Tetti verdi

Da più di 10 anni scrivo libri tecnici per la Maggioli Editori spa. Sta per uscire la mia ultima pubblicazione interamente sulle coperture verdi. Ritengo che la realizzazione di tetti verdi nelle grandi città possa risolvere numerosi problemi che altrimenti resterebbero irrisolti:

  • estetica
  • abbattimento delle polveri sottili
  • abbattimento dell’elettrosmog
  • coibentazione termica
  • coibentazione acustica
  • contenimento del fenomeno “isola di calore”
  • protezione dell’impermeabilizzazione
  • minore manutenzione
  • trattenimento delle acque piovane che altrimenti causerebbero innalzamento della falda
  • miglioramento del microclima

L’idea di realizzare coperture verdi sui tetti di Milano si inserisce perfettamente nel programma di Giuliano Pisapia “e l’aria sarà più pulita”.

Per questo sostengo Giuliano Pisapia sindaco di Milano e porterò in Consiglio Comunale la proposta di realizzare coperture verdi sui tetti di Milano.

Giovanna Mottura

Questa voce è stata pubblicata in articoli. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Tetti verdi

  1. Enrico Richetti scrive:

    I miei migliori auguri!

    Quando ho tentato di farlo a casa “mia”, in realta’ e’ di mia madre e sua sorella, mi hanno chiesto se ero diventato matto!!

    • Daniela scrive:

      Anche a me hanno detto e continuano a dire che ho idee bizzarre! Sono circa 20 anni che sogno progetti di questo genere per il tetto di casa mia, ma fino ad oggi sono riuscita a realizzare un roof garden classico cioè arredo urbano e tante fioriere che accogliendo piante di olivo, viti, ligustro, alberetti di conifere, piante da fiori in generale che simulano un giardino in modo abbastanza gradevole regalandomi una piacevole illusiane.
      C’è da dire che l’amministrazione comunale non aiuta certo questo tipo di idee e progetti tendendo a valutare la questione esenzialmente come un plus personale appunto “bizzarro”, da considerare irrealizzabile per tutta una serie di innumerevoli cavilli sostenuti da richieste economiche che scoraggiano noi “comuni mortali” non professionisti ed anche, devo ammettere, abbastanza ignoranti in materia.
      Io abito nella bellissima (lasciatemelo dire) Toscana, ma non tutta la Toscana è campagna, quindi anche in centri più piccoli delle grandi città ed in regioni tendenzialmente “verdi”, sarebbe bello che si iniziasse quantomeno a agevolare questo tipo di iniziative, che in fondo possono solo migliorare la qualità della vita.

      • giovanna scrive:

        Cara Daniela, grazie per il tuo radioso commento. Fra poco dovrebbe uscire “Progetta i tetti verdi” di Maggili editore, spero che tu possa trovare una valida ispirazione per i tuoi progetti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>